Curiosità sulla bandiera della Tanzania

I SIMBOLI NAZIONALI

Curiosità

Come una curiosità, la bandiera della Tanzania è costituita da strisce verdi, giallo, nero e blu.

I colori simboleggiano vari aspetti della Tanzania: il verde è il simbolo della terra fertile, il giallo è per giacimenti minerari del paese, e il blu simboleggia acque della Tanzania tra cui l’Oceano Indiano. Mentre il nero al centro rappresenta il popolo della Tanzania.

Questa bandiera è stata adottata il 30 giugno 1964.

Il Logo della Repubblica

La caratteristica centrale dello scudo del guerriero che porta una porzione d’oro sulla parte superiore seguita da sotto la bandiera della Repubblica Unita di Tanzania con colori verde, oro, nero e blu; ed una porzione rossa sotto e le bande ondulate di blu e bianco.

La parte d’oro rappresenta minerali nella Repubblica Unita; la parte rossa sotto la bandiera simboleggia la fertile terra dell’Africa; mentre le fasce ondulate rappresentano la terra, il mare, i laghi e le linee costiere della Repubblica Unita di Tanzania.

Lo scudo rappresenta il monte Kilimanjaro.

Le fiamme di una torcia accesa in alto al centro dello scudo che significano libertà, l’illuminazione e la conoscenza. Una lancia significare la difesa della libertà mentre l’ascia e zappa come gli strumenti che il popolo utilizzano nello sviluppo del paese.

La Torcia dell’ Uhuru

Il Uhuru torcia simboleggia la libertà e la luce che illumina sulla cima del monte Kilimanjaro (5.890 m) nel 1961. Essa illumina Simbolicamente il paese e guarda a tutti i confini del paese per portare la speranza dove c’è la disperazione, amore dove c’è l’odio e rispetto dove c’è il disprezzo.

Ogni anno si la corsa della torcia d Uhuru passando ogni parte della Tanzania.

Fonte: Ambasciata della Repubblica Tanzania